Gara 1 Superbike Aragon 2017, Krummenacher si piazza 14simo

Il portacolori della squadra reggiana ha mantenuto il proprio passo, tagliando infine il traguardo 14esimo e risultando primo pilota in pista in sella ad una moto Kawasaki privata.

kawaIl pilota del Kawasaki Puccetti Racing Randy Krummenacher termina al quattordicesimo posto Gara 1 al Motorland Aragón. 16esimo in griglia di partenza, dopo che nelle qualifiche ufficiali una caduta con la gomma da tempo non gli aveva permesso di migliorare la sua posizione, lo svizzero ha dovuto condurre una difficile gara in rimonta.
Scattato dalla sesta fila, Krummenacher é stato costretto ad un dritto al primo giro, rientrando in pista 19esimo, in ultima posizione.
Il portacolori della squadra reggiana ha mantenuto il proprio passo, tagliando infine il traguardo 14esimo e risultando primo pilota in pista in sella ad una moto Kawasaki privata.
Domani alle ore 13.00 si tornerà in pista per Gara 2, dove lo svizzero punterà a migliorare la prestione odierna.
Randy Krummenacher #88, (P14, +44.482)
“Considerando l’incidente di questa mattina durante la Superpole 1, devo ritenermi soddisfatto del risultato ottenuto in gara, concludendo quattordicesimo e primo delle Kawasaki private. Ringrazio il team che ha lavorato duramente nel breve tempo disponibile per mettere a posto la moto. Continuiamo a lavorare in vista della gara 2 di domani, durante la quale sicuramente potrò alzare il livello delle mie prestazioni”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Kawasaki Puccetti Racing