Juventus – Lazio 2 a 3 Supercoppa Italiana, non basta Dybala

juventusUna Juventus che spreca 60 minuti con una formazione completamente sbagliata non può nulla contro una Lazio che gioca e vince meritatamente.
Allegri, che butta in campo Cuadrado in odor di trasferimento ed una formazione non all’altezza della gara, intuisce troppo tardi (stranamente) i problemi di una squadra apparsa da subito impacciata e con poche idee.
I due gol di Immobile non bastano a svegliare dal torpore i bianconeri che devono ricorrere a Diego Costa e Bernardeschi per riavvivare qualcosa. Il centrocampo però è troppo lento e deve pensarci Dybala con una magnifica punizione e poi su rigore a pareggiare la contesa.
La beffa arriva però nel finale con Lukaku che salta De Sciglio e mette una palla in mezzo per il “dimenticato” Murgia. Finisce così una Supercoppa giocata per troppo pochi minuti e con un mercato che ora dovrà ancora dire molto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here