Sestriere: Sondre Moen prepara al Colle le Olimpiadi di Tokyo 2020

Sondre Moen, ex primatista europeo di maratona nonché detentore del record continentale dell’ora in pista, è tornato ad allenarsi in quota a Sestriere

Sondre Moen, ex primatista europeo di maratona nonché detentore del record continentale dell’ora in pista, è tornato ad allenarsi in quota a Sestriere. Ormai è un è un habitué: dal 2017 prepara le sue grandi imprese svolgendo lunghi periodi di allenamento a Sestriere alternando sedute sulla nuovissima pista di atletica al Colle e lungo i sentieri che si sviluppano sulle montagne olimpiche della Via Lattea.
“Nel 2016 ho conosciuto Renato Canova – racconta l’atleta norvegese mentre cammina sulla pista di atletica di Sestriere insieme al Sindaco Gianni Poncet ed a Gianfranco Martin – che mi ha parlato per la prima volta di Sestriere. Abbiamo trovato subito un buon feeling ed è diventato il mio allenatore. Nel 2017 mi convocò la prima volta a Sestriere per un periodo di training in altura. Da allora vengo sempre in questo bellissimo luogo per svolgere importanti periodi di allenamento. Sono felice di avere a disposizione la nuova pista di atletica: devo dire che il fondo ha raggiunto una consistenza ed elasticità davvero ottimali. Durante il mio periodo di training alterno uscite in pista e su strade e sentieri del territorio. Un giorno la settimana svolgo un lavoro specifico in palestra. Ringrazio Gianfranco Martin per la sua grande professionalità nell’accogliermi tutte le volte che vengo qui e faccio i miei complimenti al Sindaco di Sestriere per aver rimesso a nuovo la pista di atletica”.
Moen alloggia presso l’Hotel Lago Losetta e si allena sulle strutture gestite dal Sestriere Sport Center. Ha legato da subito con Gianfranco Martin, ex atleta argento Olimpico nella Combinata di Sci Alpino ad Albertville 1992, che gestisce l’hotel e lo sport center. Moen resterà al Colle sino al 2 giugno, poi disputerà una gara in Norvegia, a Oslo, dopodiché farà ritorno a Sestriere il 6 giugno per rimanervi sino al 25 luglio, ovvero pochi giorni prima di partire per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 posticipati al 2021.
“La nuova pista di atletica – spiega il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet – rende ancor più invitante allenarsi a Sestriere. Questo a tutti i livelli e per tutti gli sport: dai grandi campioni come Moen agli sportivi che sono alla ricerca delle miglior condizione sfruttando i benefici del lavoro in alta quota, tanto sulla pista quanto nei nostri impianti e sentieri. Ci aspettiamo che altri atleti, di varie nazionalità, puntino su Sestriere per prepararsi al meglio alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Voglio ringraziare l’amico Renato Canova che, tra i primi, ha creduto nelle potenzialità di Sestriere e che negli anni ha sempre portato grandi big e squadre nazionali di atletica in allenamento al Colle”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here