Test MotoGp Alma Pramac Racing, debutto per il piemontese Bagnaia

Alma Pramac Racing ha dato il benvenuto al campione del Mondo di Moto 2 Pecco Bagnaia, promuovendo Jack Miller sulla Ducati Desmosedici GP versione 2019

La stagione 2019 di MotoGP è già iniziata. Dopo aver salutato Danilo Petrucci che oggi ha esordito nel Ducati Team, Alma Pramac Racing ha dato il benvenuto al campione del Mondo di Moto 2 Pecco Bagnaia, promuovendo Jack Miller sulla Ducati Desmosedici GP versione 2019.
Jack ha iniziato subito forte ma ha dovuto fermarsi dopo 19 giri – dopo aver fatto registrare il settimo tempo e la seconda Top Speed dietro a Dovizioso – per un problema tecnico che non gli ha permesso di tornare in pista nel pomeriggio quando le condizioni del circuito erano migliori.
Pecco ha iniziato a lavorare con la sua Ducati Desmosedici GP versione 2018 ed il feeling è stato subito eccellente. Nel pomeriggio, prima della sospensione per la pioggia, Bagnaia ha fatto registrare l’11° tempo (accendendo il casco rosso nel primo settore ed eguagliando i 321.4 km/h del compagno squadra) a nove decimi dal fastest lap di Vinales e chiudendo come migliore rookie della prima giornata.
BAGNAIA – “Peccato per la pioggia perché abbiamo fatto solo 38 giri. Ma sono davvero molto soddisfatto per questo primo giorno. Onestamente abbiamo cercato soltanto di girare il più possibile. Domani inizieremo a lavorare sul set up. La prima sensazione? La moto è impressionante”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Alma Pramac Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here