Regio Metropolitano: due fermate tra Museo Egizio e Chiesa del Santo Volto

Due spettacoli in programma sabato 18 dicembre

regio-metropolitano-due-fermate-museo-egizio-chiesa-santo-voltoTORINO – Sabato 18 dicembre sono due le fermate del Regio Metropolitano. La prima al Museo Egizio che, per l’occasione, osserverà un’apertura straordinaria dalle 19.30 alle 21: il pubblico in visita sarà accolto nella Galleria dei Re dal concerto Aida in Quintetto che verrà ripetuto più volte nel corso della serata.  La seconda fermata è alla Chiesa del Santo Volto con il Coro Teatro Regio Torino, istruito dal maestro Andrea Secchi, impegnato in un concerto dal sapore natalizio. I posti per quest’ultimo appuntamento sono esauriti.

In Aida in Quintetto si esibisce il Quartetto del Teatro Regio di Torino, formato da Stefano Vagnarelli e Marco Polidori violini, Alessandro Cipolletta viola e Relja Lukic violoncello, al quale per l’occasione si unisce Carlo Caputo al pianoforte. In programma, l’esecuzione di una selezione musicale tratta dall’opera Aida; le trascrizioni per quintetto sono a cura di Giulio Laguzzi e Andrea Mauri. Sarà indubbiamente suggestivo avere la possibilità di passeggiare nella Galleria dei Re, tra luci soffuse, specchi e riflessi, ammirando le statue millenarie e cullati dalle note più celebri dell’Aida di Verdi. La selezione, opportunamente studiata, permetterà di assaporare il carattere più “intimo” dell’opera, che fu commissionata dal viceré d’Egitto in occasione dell’inaugurazione del Canale di Suez e del nuovo Teatro del Cairo, dove fu rappresentata alla vigilia di Natale del 1871.

Per assistere al concerto al Museo Egizio è necessario essere in possesso del biglietto di ingresso per la visita al Museo. Informazioni sui prezzi e sulle modalità di acquisto dei biglietti: www.museoegizio.it.

Tutto esaurito per l’appuntamento delle 20.30 alla Chiesa del Santo Volto (in via Val della Torre 11 a Torino), con il Coro del Regio diretto da Andrea Secchi e Paolo Grosa al pianoforte. Il concerto gratuito dal sapore natalizio prevede: Jesus bleibet meine Freude dalla Cantata BWV 147 di Johann Sebastian Bach; L’addio dei pastori alla Sacra Famiglia da L’Enfance du Christ di Hector Berlioz; For unto us a Child is born Hallelujah dall’oratorio Messiah di Georg Friedrich Händel; Ave Maria di Anton Bruckner; Bogoroditse Devo (Ave Maria) dai Vespri di Sergej Rachmaninov; O magnum mysterium di Morten Lauridsen; Cantique de Noël di Adolphe Adam e canti tradizionali di Natale.

Regio Metropolitano si realizza con il fondamentale sostegno di Intesa Sanpaolo, Socio Fondatore del Teatro Regio e con il patrocinio della Città di Torino.

Vi ricordiamo che dal 6 dicembre 2021 l’ingresso ai luoghi di spettacolo è consentito esclusivamente alle persone munite della certificazione verde Green Pass che attesti la vaccinazione anti Covid-19 o la guarigione da Covid-19.

I prossimi appuntamenti del Regio Metropolitanomercoledì 22 dicembre ore 20.30 al Conservatorio “Giuseppe Verdi”Dmitry Matvienko, secondo classificato al Concorso Cantelli, dirige l’Orchestra del Regio nel Quarto concerto di Ludwig van Beethoven, solista il giovane pianista Lorenzo Nguyen, diplomato al Conservatorio di Torino e scelto dal Teatro Regio nell’ottica di promuovere sempre di più i giovani talenti. Inoltre, il programma prevede, sempre di Beethoven, l’ouverture dal Coriolano e la Prima Sinfonia.

Ancora al Conservatorio “Giuseppe Verdi”, venerdì 31 dicembre alle ore 18 si terrà il Concerto di Fine Anno: sul podio dell’Orchestra del Regio debutta Oksana Lyniv, la prima donna ad aver diretto la scorsa estate nel “tempio wagneriano” di Bayreuth e ora Direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna, prima donna chiamata a dirigere i complessi artistici di una Fondazione lirico-sinfonica italiana. In programma: la Sinfonia n. 41 di Wolfgang Amadeus Mozart e il Concerto in mi minore per violino e orchestra di Felix Mendelssohn-Bartholdy; violino solista è Andrea Obiso.

Biglietteria del Teatro Regio
Orario di aperturada lunedì a sabato 13-18.30 e domenica 10-14
Tel. 011.8815.241/242 – biglietteria@teatroregio.torino.it
Per i concerti del 22 e del 31 dicembre: un’ora prima del concerto alla Biglietteria del Conservatorio
Giorno con orario ridotto di apertura: venerdì 31 dicembre 13-16
Giorni di chiusura: venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 dicembre 2021;
sabato 1, domenica 2 e giovedì 6 gennaio 2022.

È inoltre possibile acquistare i biglietti anche presso i punti vendita Vivaticket e online su www.teatroregio.torino.it e su www.vivaticket.it

PREZZI BIGLIETTI
Concerto al Museo Egizio: con biglietto di ingresso per la visita al Museo
Concerto alla Chiesa del Santo Volto: biglietti di ingresso esauriti
Altri concerti: € 20 – 15 – Under 30 € 8

PREZZI CARD
Card 4 spettacoli: € 60 – 4 spettacoli a scelta in qualsiasi settore.
Card Giovani a 4 spettacoli € 20 – Riservata agli under 30; 4 spettacoli a scelta, in qualsiasi settore. Le stesse card possono anche essere utilizzate da più persone per lo stesso spettacolo.

Per l’acquisto dei biglietti e delle card è possibile utilizzare i voucher ottenuti a titolo di rimborso per gli spettacoli e i concerti del Teatro Regio annullati causa Covid-19.

SERVIZIO INFORMAZIONI
da lunedì a venerdì ore 9-17.30 – Tel. 011.8815.557 – info@teatroregio.torino.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here