Auto ribaltata Nichelino, ferito conducente

Una Fiat Panda, forse a causa dell'asfalto viscido è andata a sbattere contro le protezioni e si è ribaltata al centro della rampa di uscita verso Torino.

Con le prime, attesissime, gocce di pioggia si sono registrati ben 10 incidenti in 5 ore sulle strade della provincia torinese e in particolare sulla cintura Sud di Torino.
Secondo quanto spiegato, da Moncalieri a Ivrea, passando per Orbassano, Rivalta e Stupinigi, la maggior parte dei sinistri si è verificata sulla tangenziale e sui raccordi autostradali, ma fortunatamente non ci sono stati feriti particolarmente gravi.
Il primo scontro è avvenuto in mattinata sulla sopraelevata di Moncalieri dove due auto sono andate a impattare contro il guard-rail.
In base a quanto appurato, decisamente più grave, invece, quello avvenuto alle 14,30 a Nichelino, all’altezza dello svincolo di Stupinigi, dove una Fiat Panda, forse a causa dell’asfalto viscido è andata a sbattere contro le protezioni e si è ribaltata al centro della rampa di uscita verso Torino. Il conducente è stato soccorso dai volontari della Croce Rossa di Piossasco e trasportato al Cto, ma il suo quadro clinico non sembra preoccupante.
Altri due incidenti sono poi avvenuti nei pressi di Rivalta e, qualche minuto più tardi anche a Orbassano sull’autostrada Torino-Pinerolo. L’incredibile sequenza si è conclusa con un altro schianto sulla bretella Ivrea-Santhia, che ha fatto registrare due feriti.
Per gli agenti della Polstrada è stata una domenica di superlavoro con 7 sinistri rilevati nel giro di poche ore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here