Controlli antidroga Alpignano, trovata in auto marijuana sottovuoto

Nel pomeriggio del 24 settembre, i Carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente un giovane cittadino italiano

carabinieriNel pomeriggio del 24 settembre, i Carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente un giovane cittadino italiano.
Secondo quanto spiegato, i Carabinieri erano in un’attività preventiva antidroga ad Alpignano, quando la loro attenzione è stata catturata da un’autovettura in transito lungo una delle arterie cittadine centrali.
In base a quanto appurato, dopo aver intimato l’alt alla vettura in questione, i Carabinieri hanno approfondito il controllo e hanno scoperto che il cittadino italiano alla guida trasportava sul sedile posteriore un involucro in cellophane contenente 1,145 kg di marijuana conservata sottovuoto.
La perquisizione estesa anche alla persona ha poi consentito di rinvenire una somma di denaro contante pari a 295 euro, verosimile provento di attività delittuosa. Il denaro e lo stupefacente sono stati sequestrati e il corriere è stato arrestato.