Droga San Salvario Torino, Polizia ferma 21enne

In seguito ad accertamenti radiologici è emersa la presenza di altri involucri nell’intestino

Un giovane ha consegnato una banconota da 10 euro ad un soggetto che gli ha consegnato in cambio un ovulo di stupefacente.
Secondo quanto spiegato, la scena è stata notata dagli agenti motomontati dell’Ufficio Prevenzione Generale che stavano monitorando l’area tra le vie Bidone-Valperga Caluso nella mattinata di giovedì. Inizialmente l’acquirente si sarebbe mosso appiedato in via Belfiore parlando al telefono e stringendo nella mano sinistra la sua banconota, quando dopo alcuni minuti è sopraggiunto un cittadino del Mali di 21 anni, anch’egli al telefono.
In base a quanto appurato, avvicinatisi, entrambi hanno concluso la conversazione telefonica e il 21enne avrebbe estratto dalla bocca l’ovulo per consegnarlo al ragazzo. Gli operatori sono immediatamente intervenuti traendo in arresto il 21enne, incensurato ma irregolare sul Territorio Nazionale, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.
I poliziotti sono riusciti a fargli espellere due ovuli che nascondeva nel cavo orale. In seguito ad accertamenti radiologici è emersa la presenza di altri involucri nell’intestino. Inoltre è stato trovato in possesso di 170 euro, probabile provento di spaccio e 2 telefoni cellulari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here