Presidio per case popolari Nichelino, protesta per ottenere soluzioni concrete

DSC_0301Una decina di cittadini questa mattina hanno organizzato un sit in di protesta davanti al Comune di Nichelino, per alzare l’attenzione sul problema della casa.

 

In città le liste di attesa per ottenere una casa popolare sono lunghissime e negli ultimi tempi sono aumentati gli sfratti per morosità.

 

La manifestazione aveva come scopo quello di sensibilizzare l’amministrazione e spronarla a nuove politiche per il diritto alla casa. Nel pomeriggio i manifestanti hanno incontrato sindaco e assessore al welfare.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Richiesta proroga cassa integrazione Fiat Torino, la Fiom-Cgil: “Mancanza di coraggio”

Presidio CGIL Maserati Grugliasco 10 giugno 2014, motivi e info

Crisi azienda Viberti Nichelino, i dialoghi e le azioni concrete intraprese fino ad ora

 

(m.ram.)