Tentata rapina supermercato Torino, arrestato giovane, fuggita la complice

Il 20enne avrebbe colpito al volto un dipendente del supermercato e la ragazza è fuggita.

PoliziaUn giovane di 20 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per rapina.
Secondo quanto spiegato, il ragazzo e una sua coetanea avrebbero occultato alcuni prodotti in uno zainetto e avrebbero così provato a superare le casse.
In base a quanto appurato, quando gli addetti avrebbero fermato la coppia, il 20enne avrebbe colpito al volto un dipendente del supermercato e la ragazza è fuggita. Nonostante l’aggressione, il giovane, è stato fermato e consegnato agli agenti della Squadra Volante giunti nel frattempo sul posto.
Foto: wikipedia.org