Cambio della guardia all’aeroporto di Torino

Al via il nuovo AD Andrea Andorno: lunga e consolidata la sua esperienza nel campo di transportation e aviation industry

L’aeroporto di Torino ha una nuova guida: Sagat Spa, la società di gestione dello scalo piemontese, vede l’arrivo di Andrea Andorno, che ha preso il posto di Roberto Barbieri in qualità di amministratore delegato. Barbieri, infatti, da poco più di dieci giorni è a capo di Gesac Spa, che si occupa dell’aeroporto di Napoli. Il curriculum di Andorno mette in evidenza una lunga e consolidata esperienza nel campo di transportation e aviation industry: fino allo scorso anno, infatti, il neo ad di Sagat è stato chief commercial officer di Air Italy, cioè la compagnia in precedenza nota come Meridiana. Ma già prima Andorno aveva avuto a che fare con questo mondo, visto che tra il 2003 e il 2012 era stato impiegato in Alitalia, ricoprendo tra l’altro il ruolo di vice president finance prima di diventare director network and fleet planning.

L’eredità di Barbieri

Barbieri ha gestito Sagat per cinque anni, a partire dal 2013: nel corso di questo lustro ha ottenuto risultati più che positivi soprattutto per ciò che concerne il numero di passeggeri che sono stati trasportati, aumentati da tre a quattro milioni. Ma dati importanti sono anche quelli che riguardano la redditività per gli azionisti, come dimostra la crescita del fatturato del bilancio più recente, con più di 62 milioni di euro, mentre l’utile netto è stato di 11 milioni di euro.

Come è cambiato l’aeroporto

Nel corso degli ultimi anni l’aeroporto di Torino è stato protagonista di un progetto di completo rinnovamento delle aree passeggeri, e nel 2018 è stato dato il via a lavori che serviranno a ridisegnare ex novo l’area pubblica che si trova prima dei controlli di sicurezza: è in atto, infatti, una ristrutturazione sia di carattere architettonico che di tipo infrastrutturale. Non solo: lo scorso anno è iniziato anche un processo di digitalizzazione in virtù del quale sono state sperimentate soluzioni digitali pensate per i viaggiatori, con funzionalità inedite e strumenti nuovi che verranno testati in modo graduale anche nel 2019, sempre con lo scopo di agevolare i viaggi in tutte le loro fasi. 

Parcheggiare in aeroporto

Un punto debole dello scalo di Caselle, tuttavia, è quello dei parcheggi per le auto, anche se da qualche tempo si può sfruttare un rimedio che annulla tutti i disagi. Grazie a Parkos.it è possibile trovare parcheggi all’aeroporto di Torino e confrontare i loro prezzi in modo da prenotare in anticipo le soluzioni più convenienti e prepararsi al volo in totale tranquillità. Prenotando online si ha la possibilità di cancellare o comunque modificare il servizio richiesto fino a 24 ore prima in maniera gratuita. Tutti i parcheggi, che offrono tariffe low cost, si trovano al massimo a una decina di minuti di distanza dall’aeroporto: ecco perché si può essere certi di non dover anticipare la partenza più di tanto.

Perché scegliere Parkos

Il punto di forza di Parkos va individuato nel vasto assortimento di soluzioni di parcheggio che mette a disposizione anche all’aeroporto di Caselle, con una panoramica completa di tutti i posti auto a basso costo e dei molteplici servizi aggiuntivi di cui si può approfittare. Non bisogna commettere lo sbaglio di ritenere che tutti i parcheggi siano uguali tra loro: ecco perché vale la pena di mettersi in cerca di quello più in linea con le proprie necessità. Le opzioni disponibili sono numerose: posti auto coperti o scoperti, per esempio. Per provare il servizio entra nella pagina web “Parcheggio aeroporto Torino” su Parkos.it, siamo sicuri che ne rimarrai soddisfatto.

I servizi supplementari

Nella maggior parte dei casi, i parcheggi propongono un servizio di car valet: in pratica, non bisogna far altro che recarsi direttamente in aeroporto, senza preoccuparsi di dirigersi verso il posto auto che è stato prenotato. In aeroporto, infatti, è presente un operatore del parcheggio a cui deve essere consegnata la vettura, in modo che possa essere parcheggiata in completa sicurezza. Ogni parcheggio, infatti, è sorvegliato a qualsiasi ora del giorno e della notte. Sul sito di Parkos, in ogni caso, si possono reperire tutte le informazioni di cui si è in cerca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here