Carrera Cup Italia 2019, nel quarto round ancora spettacolo per Centri Porsche di Roma

Nel quarto round del Mugello le tre 911 GT3 Cup gestite in pista da SVC The Motorsport Group hanno regalato emozioni e brillato tra rimonte, duelli e sorpassi in entrambe le gare

Centri Porsche di Roma continua a “scalare” la Carrera Cup Italia 2019. Nel quarto round del Mugello le tre 911 GT3 Cup gestite in pista da SVC The Motorsport Group hanno regalato emozioni e brillato tra rimonte, duelli e sorpassi in entrambe le gare disputate con al volante Stefano Monaco, Giovanni Berton e Francesco Massimo De Luca. In particolare Monaco ha sempre lottato per le prime posizioni con i pretendenti al titolo e ha conquistato due top-5 che diventano il miglior bottino stagionale per il 20enne pilota italo-svizzero, che soprattutto in gara 2 non si è mai tirato indietro nella bagarre dopo essere scattato dalla prima fila. Non è un caso: il lavoro svolto con la squadra diretta da Raimondo Amadio e nel test della settimana precedente, insieme a quello dello Scholarship Programme di Porsche Italia dedicato ai piloti più giovani, sta iniziando a fruttare e ad avvicinare i giovani di AB Racing alle posizioni da podio.
Anche De Luca continua a progredire e, dopo una gara 1 condizionata da un contatto iniziale, in gara 2 il 22enne driver romano permette al team che fa capo agli Autocentri Balduina di festeggiare il primo arrivo a punti con tutte le tre 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma: Monaco 5°, Berton 7° e De Luca 9° a coronamento di una bella rimonta. Così come riuscito al suo più esperto compagno di squadra veneto, per il quale il weekend del Mugello non era affatto semplice. Due volte costretto a prendere il via dalle retrovie (doveva scontare una penalty dal precedente round di Imola) e arrivato sul circuito toscano senza aver effettuato test, Berton non si è arreso e in gara 2, grazie a una spettacolare serie di sorpassi, ha rimontato fino al settimo posto sul traguardo.
Raimondo Amadio, a capo di SVC The Motorsport Group: “Gara 2 del Mugello è stata la migliore della nostra stagione finora. Siamo molto contenti per Stefano Monaco, che è stato tra i top per tutta la corsa e ha dimostrato che il percorso di crescita che abbiamo intrapreso insieme sta iniziando a dare i primi frutti. Siamo convinti che prima di fine stagione potremo toglierci ancora qualche bella soddisfazione. Grande prova quella di Berton dopo una gara 1 più difficile e convincente la rimonta di De Luca che ci ha permesso di portare tre vetture nelle prime nove posizioni e a punti. Bravissimi, a Imola l’avevamo sfiorata, stavolta la missione è compiuta. La squadra ha lavorato bene, i piloti hanno lavorato bene, quest’anno è nato per intraprendere un percorso di sviluppo con due giovani e lo stiamo compiendo. Il nostro duro lavoro inizia a dare risultati, bisogna continuare a crederci e ora l’impegno e la mente vanno già a Vallelunga, che per AB Racing è la gara di casa”.
Calendario Carrera Cup Italia 2019: 6-7 aprile Monza; 18-19 maggio Misano; 22-23 giugno Imola; 20-21 luglio Mugello; 14-15 settembre Vallelunga; 5-6 ottobre Misano (Porsche Festival); 19-20 ottobre Monza.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa SVC The Motorsport Group

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here