Coppa del Mondo Pista Lunga Heerenveen, super quarto posto di Ghiotto sui 5000

Sul ghiaccio olandese della Thialf la copertina, tra gli azzurri, se la prende Davide Ghiotto (Fiamme Gialle) che, con una preparazione condizionata da un lungo infortunio, conquista il 4° posto sui 5000 di Division A a soli 93 centesimi dal podio

Nella terza giornata di Coppa del Mondo in Olanda il 27enne vicentino, all’esordio stagionale, chiude a meno di un secondo dal podio. Settima Lollobrigida sui 3000 femminili
Un bel quarto posto non lontano dal podio e un altro piazzamento da top ten. Si chiude con questi ultimi risultati il bilancio della Nazionale italiana di pista lunga nella terza giornata della tappa di Coppa del Mondo di Heerenveen.
Sul ghiaccio olandese della Thialf la copertina, tra gli azzurri, se la prende Davide Ghiotto (Fiamme Gialle) che, con una preparazione condizionata da un lungo infortunio, conquista il 4° posto sui 5000 di Division A a soli 93 centesimi dal podio. Un risultato importantissimo per il 27enne vicentino che oggi faceva il suo esordio stagionale sulla scena internazionale. Nella stessa gara Andrea Giovannini (Fiamme Gialle) ha terminato 11° in 6’19″246 con Michele Malfatti (Fiamme Gialle) invece 13° in 6’20″344, personal best.
L’altra top ten di giornata arriva dai 3000 femminili di Division A dove Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare) ha fatto registrare il 7° tempo in 4’02″794 mentre Linda Rossi (Torollski Center) si è fermata in sedicesima posizione con il nuovo personal best a 4’12″093.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here