Gautero e Carollo vincono l’oro nella Sprint dei Campionati Italiani Allievi; Sordello seconda U23 in Coppa Italia

Dopo le due medaglie d’argento conquistate venerdì nell’individuale in classico, Carlotta Gautero e Michele Carollo, entrambi biatleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, hanno vinto la medaglia d’oro nella sprint in tecnica libera

Giornata molto positiva per il Comitato Alpi Occidentali ai Campionati Italiani Under 16 in corso di svolgimento a Tarvisio. Dopo le due medaglie d’argento conquistate venerdì nell’individuale in classico, Carlotta Gautero e Michele Carollo, entrambi biatleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, hanno vinto la medaglia d’oro nella sprint in tecnica libera. Entrambi si sono imposti dopo aver già vinto la qualificazione mattutina.
Gautero ha conquistato il successo davanti a tre friuliane: Aurora Baron (Aldo Moro), Giorgia Romanin (Edelweiss) e Desiree Ribbi (Camosci Sappada). Eliminate in semifinale altre due atlete, Fabiola Miraglio Mellano dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ed Aurora Giraudo del Valle Stura, rispettivamente 11ª e 12ª. Out ai quarti di finale Beatrice Laurent (Pragelato), classificatasi 16ª. Fuori in qualificazione le altre atlete AOC al via: Arina Radu (Pragelato) 32ª, Carola Quaranta (Entracque) 43ª e Laura Licheri (Busca) 74ª.
Anche Carollo ha vinto davanti ad un atleta del Comitato Fisi FVG, Federico Flora (Timau Cleulis). Terza piazza per il lombardo Nicholas Rocca (Sporting Livigno), che si è messo alle spalle altri due atleti Alpi Centrali, Alfredo Gaglia e Simone Negrini. Fuori ad un soffio dalla finale Paolo Barale (Entracque), giunto settimo. Altri tre piemontesi sono stati eliminati ai quarti: Edoardo Forneris (Entracque) 14°, Alberto Rigaudo (Entracque) 18° ed Alessio Romano (Ski Avis Borgo) 24°. Eliminato in qualificazione l’altro piemontese al via, Gabriele Laurenti (Prali).
A Tarvisio si sta svolgendo anche la tappa della Coppa Italia Gamma. Nella sprint in tecnica libera grande prestazione di Elisa Sordello (Entracque), giunta quarta assoluta alle spalle di Greta Laurent (Fiamme Gialle), Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) e Federica Cassol (Esercito). La 2000 di Robilante è giunta anche seconda nella classifica Under 23. Nella stessa gara 16ª piazza per Maddalena Somà (Valle Pesio) eliminata in qualificazione. Per lei anche la 14ª posizione Under 23. Nella gara maschile, vinta da Michael Hellweger (Fiamme Oro) davanti a Davide Graz (Fiamme Gialle) e Simone Mocellini (Fiamme Gialle), eliminati ai quarti di finale quattro dei cinque piemontesi al via. Daniele Serra (Esercito) ha chiuso 15°, Lorenzo Romano (Carabinieri) 21°, Alberto Piasco (Valle Stura) 24° e Samuele Giraudo (Valle Stura) 26°. Fuori in qualificazione Filippo Tranchero (Valle Pesio), giunto 33°. Nella classifica U23: 15° Alberto Piasco, 17° Samuele Giraudo, 23° Filippo Tranchero.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here