Intervista a Eddie Edwards Impact Wrestling, l’ex Campione del Mondo si racconta a CronacaTorino

Eddie Edwards, talento ed ex Campione di Impact Wrestling, si racconta tra il viaggio in Giappone e una rivalità che sta per arrivare al capitolo finale

eddie_edwards_at_smash_2015Proseguiamo il viaggio nel mondo di Impact Wrestling intervistando uno dei più talentuosi wrestler della compagnia: Eddie Edwards. Il combattente di Boston ha raccontato il recente viaggio in Giappone in compagnia di James Storm e Moose, ma anche della voglia di vendetta contro Davey Richards.
Buongiorno Eddie, comincio chiedendoti del tuo recente viaggio in Giappone… Come descriveresti questa esperienza?

E’ stata davvero pazzesca! Per me è stato un ritorno a casa visto che ho vissuto per un periodo in Giappone. E’ stato davvero tutto bellissimo, i match che abbiamo avuto sia io che Moose e James son state delle vere e proprie battaglie… Mi sono davvero divertito!
Parliamo dei tanti cambiamenti di Impact… Nuova facce e nuove idee, cosa ne pensi?
E’ elettrizzante essere parte di un cambiamento così importante… Tutti noi vogliamo crescere e fare di Impact la più importante federazione di wrestling del mondo. Lavoriamo per essere i migliori
Impact ha diversi fans in Italia e molti apprezzano anche Eddie Edwards…
Che dire… Sono davvero contento! Io lavoro ogni giorno e tutto quello che faccio è per i fans. E’ bello sapere che anche in Italia c’è chi apprezza questo!
La prossima settimana ci sarà il match contro Davey Richards, ma dopo? Hai qualche idee su cosa riserva per il futuro?
Al momento sono concentrato solo sul match contro Davey. Non è solo wrestling… Lui ha voltato le spalle a me e a mia moglie e voglio la mia vendetta! Dopo? Si vedrà… Guardate quello che succederà settimana prossima perché sarà qualcosa che non dimenticherete.
Racconta qualcosa di te: com’è nata la tua passione per il wrestling?
Ero un ragazzino appassionato di wrestling che guardava alla tv grandi campioni come Hulk Hogan e Macho Man, ma posso dirti che non c’è stato qualcuno o qualcosa che veramente mi ha spinto a diventare quello che sono… Ero curioso riguardo a questa disciplina e alla fine ne ero quasi “ossessionato” e alla fine sono diventato un wrestler
Se dovessi scegliere un avversario per un “match dei sogni”… Chi sarebbe?
Questa è una domanda davvero difficile…. Ti dico Kurt Angle perché non ho mai avuto la possibilità di affrontarlo singolarmente. Lui è una macchina, un wrestler preparatissimo ed è semplicemente un grande Campione.
C’è la possibilità di vedere te e Impact in Italia?
Come ti dicevo prima tutti noi vogliamo crescere… Noi vorremmo eccome! Ci piacerebbe portare Impact in Italia e fare un regalo a tutti i nostri fans!
Ultima domanda: il tuo saluto ai fans italiani
Beh ho due cose da dirvi: Grazie per il vostro supporto ad Impact Wrestling e a me. Seguiteci sempre, siete davvero grandi!
Foto: wikipedia.org
Ringraziamo Eddie Edwards e Anthem Sports & Entertaiment nella persona di Ariel Shnerer per la disponibilità