Montecatini Terme Basketball – Witt Acqua S. Bernardo Alba 75 a 63 Serie B, sfiorata una impresa

La Witt S.Bernardo sfiora un’altra incredibile impresa, conducendo a Montecatini fino a quattro minuti dalla fine.

La Witt S.Bernardo sfiora un’altra incredibile impresa, conducendo a Montecatini fino a quattro minuti dalla fine. Tuttavia i più esperti toscani negli ultimi giri di lancette annientano la resistenza langarola e vincono con un punteggio davvero troppo severo per quanto si è visto sul parquet del Pala Terme: finisce 75-63. Nel frattempo arriva un’altra doccia fredda per i biancorossi poiché la PMS sbanca San Giorgio al supplementare e si stacca dal fondo della classifica.
LA PARTITA – Impegnativa trasferta in Toscana per l’Olimpo Basket Alba alla corte del Montecatini Terme Basketball. Si gioca presso il Pala Terme, immenso impianto da 5200 posti che ha visto per tanti anni disputare sotto la sua copertura incontri di Serie A.
Coach Campanella schiera Artioli, Centanni, Galmarini, Meini e Petrucci.
Coach Jacomuzzi risponde con un quintetto inedito: Boffelli, Calabrese, Dello Iacovo, Gallo e Maino.
5-0 interno per incominciare, ma la Witt non ci sta e passa avanti sul 7-10. Si prosegue in equilibrio, la Gioiellerie Fabiani “sparacchia” dall’arco, Boffelli e Maino sono invece caldissimi: 12-16. Poi, all’ultimo possesso della frazione, Artioli segna il 14-16 che sigilla i primi dieci minuti.
Alba ci crede e prova a spaccare la partita in avvio di secondo periodo, Montecatini è sorpresa e si trova sotto 15-22. I padroni di casa allora provano a tornare a contatto, ma Draghici respinge l’assalto: 18-28. I rossoblu, però, risuonano la carica dalla lunetta, ma sbattono contro una brillante difesa dei viaggianti. All’intervallo così, a sorpresa, il mega-tabellone del Pala Terme vede condurre i piemontesi 28-37.
Nella ripresa Galmarini e Petrucci vogliono ribaltare le sorti della contesa e in due minuti riaprono tutto: 35-39. Negro risponde, ma l’inerzia è tutta casalinga; di lì a poco Centanni sorpassa sul 43-42. La Witt S.Bernardo, tuttavia, torna a crescere in difesa e resta nel match. Anzi, Dello Iacovo riporta i suoi sul 45-46. Poi, Petrucci controsorpassa, ma Maino colpisce dai 6,75 m: al termine del periodo lo score sorride ancora ai biancorossi sul 48-49!
L’ultima frazione è una battaglia. Petrucci porta i rossoblù a +2, ma Boffelli risponde per le rime: 53-55. Centalli segna dalla lunga distanza, ma un Boffelli sontuoso scrive 56-59 a 3:45 dalla sirena finale. Artioli, Galmarini ed il guru Meini, però, non ci stanno e con un 8-0 rovesciano lo score: 64-59. Chi risponde? Ovviamente Boffelli ed è subito 64-62 a due minuti dal termine. La Gioiellerie Fabiani, però, ha in serbo tre triple letali che in tre azioni consecutive valgono il +5, il +8 ed il +11 in un amen: a 30 secondi dal gong sul 73-62 la contesa è chiusa. Per la Witt S.Bernardo la mazzata fa troppo male ed i biancorossi sono costretti alla resa su un 75-63 davvero bugiardo per la storia di un match prima condotto e poi punto a punto fino a 120 secondi dalla sirena.
A Montecatini poco importa ed i rossoblù si proiettano nelle alte sfere del Girone A con quattro vittorie ed una sola sconfitta, alle spalle della sola Omegna.
Alba resta ancora al palo, ancora dopo una prova superlativa, ancora dopo aver sfiorato un colpo clamoroso. Nel frattempo, come già detto, la PMS prima agguanta l’over time per i capelli e, poi, batte San Giorgio su Legnano e stacca il fondo della graduatoria.
L’Olimpo Basket non può fare altro che rimboccarsi le maniche per rimandare solo di pochi giorni la prima vittoria della stagione in casa al Pala 958 giovedì sera alle 20:45, per un inedito turno infrasettimanale. Vi aspettiamo numerosi tutti in maglietta rossa perché nelle ultime partite sono mancati davvero pochi centimetri per la vittoria e questa piccola vacanza potrà essere colmata anche con il sostegno del pubblico amico.
Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba
Pietro Battaglia
TABELLINO
Montecatiniterme Basketball – Witt-Acqua S. Bernardo Alba 75-63 (14-16, 14-21, 20-12, 27-14)
Montecatiniterme Basketball: Giorgio Artioli 18 (4/5, 3/6), Marco Petrucci 14 (1/3, 4/8), Simone Centanni 13 (1/5, 3/7), Lorenzo Galmarini 13 (1/7, 0/0), Francesco Galli 5 (1/2, 1/3), Guido Meini 4 (1/3, 0/4), Alessio Bolis 4 (2/5, 0/4), Daniele D’andrea 4 (2/3, 0/0), Gabriele Mucci 0 (0/0, 0/0), Giorgio Soriani 0 (0/0, 0/0), Riccardo Callara 0 (0/0, 0/0), Sasha Pellegrini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 21 – Rimbalzi: 47 14 + 33 (Lorenzo Galmarini 13) – Assist: 16 (Guido Meini 10)
Witt-Acqua S. Bernardo Alba: Santiago Boffelli 23 (5/10, 2/8), Claudio Maino 11 (1/4, 3/5), Radu Draghici 9 (1/3, 1/4), Leonardo Calabrese 7 (3/10, 0/0), Lorenzo Dello iacovo 6 (2/3, 0/2), Paolo Gallo 5 (2/6, 0/2), Marco Negro 2 (1/2, 0/0), Fabio Bugatti 0 (0/0, 0/0), Filippo Colli 0 (0/0, 0/0), Stefano Gioda 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 22 – Rimbalzi: 32 5 + 27 (Leonardo Calabrese 8) – Assist: 10 (Lorenzo Dello iacovo 4)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here