Abet Basket Bra, Amedeo Tiberti primo innesto per la nuova stagione

Nel tardo pomeriggio di lunedì, il DS Marco Chionetti e il Team Manager Giorgio Paschetta hanno ufficializzato il primo e nuovo tassello della squadra per la stagione 2020/2021; Amedeo Tiberti vestirà bianco blu

Nel tardo pomeriggio di lunedì, il DS Marco Chionetti e il Team Manager Giorgio Paschetta hanno ufficializzato il primo e nuovo tassello della squadra per la stagione 2020/2021; Amedeo Tiberti vestirà bianco blu.
Torinese, classe 2000 Amedeo è un’ala grande di 196 cm, che fa della fisicità e dinamismo le sue doti principali, contribuendo in maniera significativa nella copertura a rimbalzo difensivo e offensivo.
Anche a livello realizzativo si è sempre distinto in ambito giovanile e senior, attaccando forte il canestro ma migliorando stagione dopo stagione anche con il tiro da fuori.
Cresciuto nel settore giovanile della PMS Moncalieri, nella stagione 2017/2018 esordisce in prima squadra con il CUS Torino in C Gold, contribuendo al raggiungimento della semifinale playoff persa poi contro Domodossola (vincitrice contro la nostra compagine in finale).
Nell’estate di quell’anno si trasferisce negli Stati Uniti, nell’ Indiana per giocare nel Don Bosco Institute (prep high school) restandoci sei mesi per poi concludere l’annata sempre in C Gold con la PMS Moncalieri, contribuendo fortemente alla salvezza playout.
Proprio negli ultimi mesi di quella stagione, si è messo in mostra a livello nazionale con l’U18 targata Novipiù Campus, raggiungendo i primi 4 posti d’ Italia alle finali Nazionali a Milano (insieme a Christian Abrate), dimostrando ottime qualità offensive tanto da vincere il premio di miglior realizzatore del torneo e venendo inserito nel quintetto ideale della manifestazione.
Nello scorcio della scorsa stagione veste due maglie importanti, in due piazze importanti di Serie B come Faenza e Montecatini.
A Faenza dopo un inizio positivo con un buon spazio concesso in campo, vede il suo minutaggio scendere e quindi Amedeo si rimette in cerca di una squadra che possa dargli fiducia per crescere e dimostrare le sue qualità. La trova in Montecatini, in disperato bisogno di un giocatore in grado di dare fisicità e pericolosità offensiva per cambiare le sorti della stagione.
Qui Amedeo nelle 11 partite giocate dimostra tutto il suo potenziale, giocando oltre 29 minuti e registrando 11.3 punti conditi da 9 rimbalzi abbondanti ad ogni allacciata di scarpe. Inoltre contro Firenze mette a segno il suo career high in Serie B di 22 punti.
Ora nuova avventura per lui in maglia braidese dove siamo sicuri che farà molto bene!

Ufficio Stampa
ABET BRA BASKETBALL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here