Fiat Torino, sconfitta contro lo Unics Kazan

La Fiat Torino viene sconfitta tra le mura amiche dai favoriti per la vittoria finale dello Unics Kazan

La Fiat Torino si è rituffata in 7Days EuroCup, per l’ottavo confronto della prima fase della manifestazione, tra le mura amiche del PalaVela e contro una delle squadre più accreditate per la vittoria finale, lo Unics Kazan, già qualificato. Nel primo quarto grande prova di Peppe Poeta che detta i tempi in regia e realizza. Ottima per intensità anche la partenza di Cusin (20-14). La Fiat Torino continua a giocare con buona vigoria sospinta dai suoi esperti e chiude metà tempo, con merito, a +7 (37-30). Lo Unics Kazan cambia marcia nel terzo quarto serrando le maglie della difesa e mettendo in difficoltà i gialloblù. Il parziale è secco per gli ospiti che si portano sul +12 (45-57). Quarto più equilibrato, l’ultimo, con la Fiat Torino che prova a risalire la china ed in parte ci riesce (-7 a 1 minuto dalla sirena). Le azioni finali sono dello Unics Kazan che chiude 70-82. Spettatori, con molti giovani in tribuna, 3430.
La cronaca
Gialloblù al via con in quintetto Rudd, Poeta, Cusin, Carr e Taylor. Primo possesso degli ospiti, con palla sul ferro e poi out. Rimessa di Torino. Nulla di fatto, come dalla parte opposta. I primi due punti sono di Taylor (2-0). Pareggio di Kolesnikov. Due punti piazzati di Marco Cusin (4-2). Klimenko riporta i suoi in parità Cusin replica dopo un ottimo scarico di Taylor. Poi stoppa e la conclusione vincente è del capitano della Fiat Torino, che va in lunetta per il supplementare, a bersaglio (9-4). Sono trascorsi 3’30”. Cusin imperiale in difesa, contropiede torinese e due punti ancora di Taylor (11-4). Timeout Kazan a 6’14” dalla fine del primo quarto. Riduce le distanze Smith (11-6). Rudd subisce una stoppata. Delfino per Taylor, che esce dolorante (problema muscolare all’adduttore sinistro). Poeta prende il rimbalzo in attacco e chiude l’azione. Anche Mccollum (13-8). Sono 3’54” sul cronometro. Delfino, di classe (15-8). Portannese e Wilson sul parquet. Due errori in attacco della Fiat Torino. Poeta esce sostituito da Carr. Tripla ospite (15-11). Palla persa dalla Fiat Torino, non ne approfitta Kazan. Due punti di Carr (17-11). Tripla ancora di Ponkrashov dalla parte opposta. Risponde Delfino con la stessa moneta (20-14). Palla persa dallo Unics Kazan. Anumba per Rudd. Mancano 58 secondi al termine. Poeta rientra per Carr. Portannese non trova la tripla che danza sul ferro ed esce. Infrazione di passi fischiata a Kajmakoglou. L’ultimo tentativo, di Wilson, finisce sul ferro. Si chiude con la Fiat Torino a +6 (20-14).
Secondo quarto. In campo per i gialloblù Poeta, Delfino, Cusin, Wilson e Carr. Errore dello Unics, anche di Wilson da tre. Rimedia in difesa lo stesso nuomero 0 della Fiat Torino. Cusin recupera palla. Dalla parte opposta Delfino va in lunetta, per il 2 su 2 (22-14). Rimbalzo di Cusin, errore di Carr. Il numero 4 della Fiat Torino riprende palla ma l’azione rimane senza esito. Due punti ospiti (22-16). Tripla di Mccollum, penetrazione di Poeta (24-19). Tripla dall’angolo di Ponkrashov (24-22). Sono 5’41” i minuti da giocare per arrivare a metà gara. Timeout Fiat Torino prima dei tre liberi guadagnati dagli ospiti. Mccollum fa 1 su 3 ma la palla è ancora ospite. Viene persa dallo Unics. Penetrazione elegante di Jamil Wilson (26-23). Altra palla persa da Kazan. Con l’extrapossesso va a segno Rudd (28-23). Rimbalzo difensivo di Portannese. La parabola di Poeta viene fermata dalla squadra rivale. Mccollum ai liberi, nell’occasione entrambi a bersaglio (28-25). Delfino per Cusin. Rudd sbaglia nel depositare la palla al cesto, ma Portannese subisce sfondamento in difesa e l’attaco è nuovamente interno. Nulla di fatto quando mancano 2’43”. Delfino intercetta l’azione rivale e subisce un fallo antisportivo. L’argentino va in lunetta e sentenzia con un altro 2 su 2 (30-25). Azione vincente conclusa da Cusin (32-25). Fallo fischiato in attacco al centro Ndour. Carr commette infrazione di passi. Ndour sulla sirena, da due (32-27). Fallo conquistato da Delfino e due liberi a 1’15” dalla fine del secondo quarto. Uno a segno (33-27). Tripla di Smith, schiacciata di Wilson ben servito ancora da Cusin (35-30). Buona difesa gialloblù e palla persa dallo Unics. Timeout Fiat Torino a 26 secondi dalla seconda sirena. Poeta, assist per Carr e due punti (37-30). Timeout questa volta chiesto dallo Unics. L’ultimo tiro di Smith finisce sul ferro. Torino va al riposo lungo sul +7 (37-30).
Terzo quarto. Si riparte con i gialloblù forti di Cusin, Carr, Rudd, Poeta e Delfino. Carr aspetta troppo e perde palla. Ndour trova subito due punti (37-32). Tripla di Rudd sul ferro. Tripla di Smith (37-35). Tripla anche di Delfino a ricucire il mini-break subito (40-35). Tripla ancora di Smith (40-38). Penetrazione di Henry che subisce fallo e mette a segno il supplementare del sorpasso e del primo vantaggio ospite a 7 minuti dalla fine del quarto (40-41). Infrazione di passi fischiata a Poeta, che poi prende un rimbalzo in difesa. Errore in attacco del capitano. Fallo commesso da Carr in difesa. Wilson per Cusin. Altri due punti degli ospiti (40-43). Timeout Fiat Torino a 5’40” dal termine della sezione. Smith a segno (40-45). Infrazione di 24 secondi della Fiat Torino. Due liberi nelle mani di Smith, che non sbaglia (40-47). Rudd prova una penetrazione ma non la porta a termine. Riesce invece ad Henry che fa salire il vantaggio a +9 (40-49). Fallo tecnico fischiato a Rudd. Un libero ospite a bersaglio, seguito da una tripla di Kajmatoglou (40-53). Timeout Fiat Torino a 3’15” dalla fine del quarto. Portannese ai liberi, vincenti (42-53). Henry in giravolta e di forza, per il +13 Kazan (42-55). Due palle perse su entrambi i fronti. Canestro di Wilson (44-55). Mancano 1’09” quando Portannese va nuovamente in lunetta, con l’1 su 2 del -10 (45-55). Mccollum da due (45-57). Altre due palle perse. Ultima azione per i padroni di casa. Si spegne sul ferro la “preghiera” di Tony Carr. Unics Kazan a +12 (45-57).
Ultimi 10 minuti. Due punti di Jamil Wilson, che poi prova una tripla e subisce un fallo in attacco. Infrazione di passi fischiata a Carr. Da sotto lo Unics (47-59). Fallo subito in attacco da Cusin. Anche da Wilson cha va in lunetta e centra entrambi i liberi (49-59). Tripla di Smith, palla persa da Rudd. Altri due punti dalla lunetta per gli ospiti, che salgono a +15 (49-64). Tentativo di tripla sul ferro di Wilson. Errore dalla parte opposta dello Unics. Delfino in lunetta a 6’35” dal termine. Per lui 2 su 2 (51-64). Mccollum mette a posto i piedi e colpisce da due in arresto e tiro (51-66). Wilson risponde ancora dalla lunetta (53-66). Anche Carr fa 2 su 2 ai liberi e Torino ha palla in mano per un antisportivo a favore e capitalizza il possesso con altri due punti di Carr (57-66). Liberi a bersaglio di Ndour (57-68). Carr si è acceso (59-68). Henry risponde con due punti (59-70). Portannese prova senza esito un appoggio in attacco e poi commette il quarto fallo personale in difesa. Rudd trova il bersaglio ben servito da Delfino. Supplementare per il numero 1 gialloblù (62-70). Due su due per Henry dalla lunetta, Delfino stoppato sul tentativo di tiro da tre. Sono 3’13” i minuti ancora da giocare. Unics Kazan nuovamente a +12 dopo altri due liberi a bersaglio (62-74). Rudd trova due punti, Delfino anche (66-74). Fiat Torino a -8. Timeout Kazan. Mancano 2’24”. Tripla di Smith alla ripresa, liberi felici di Delfino (68-77). La Fiat Torino mette in campo l’orgoglio in dirittura di match. Portannese centra due liberi su tre e riporta i suoi a -7 (70-77). Ndour, un libero e poi due punti. Tripla sul ferro di Delfino, appoggio vincente di Mccollum. Finisce 70-82.
Risultato finale
Fiat Torino – Unics Kazan 70-82
Tabellino
Torino
Wilson 12, Rudd 9, Anumba, Carr 10, Poeta 7, Delfino 19, Cusin 6, Taylor 4, Mittica ne, Portannese 5; all. Brown
Kazan
Sergeev ne, Lockett 2, Ndour 9, Mccollum 17, Ponkrashov 9, Klimenko 2, Smith 23, Koshcheev 2, Kolesinikov 2, Sheleketo, Henry 13, Kajmakoglou 2; Priftis
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiat Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here