Sant’Anna TomCar San Mauro Torinese, limitati i danni a Busseto

Limita i danni di una serata negativa (nonostante il buon inizio di partita) il Sant’Anna, che esce dal campo di Busseto con un punto che non fuga i dubbi su questo inizio di stagione contrastato e contratto

Limita i danni di una serata negativa (nonostante il buon inizio di partita) il Sant’Anna, che esce dal campo di Busseto con un punto che non fuga i dubbi su questo inizio di stagione contrastato e contratto, come buona parte della gara in terra verdiana. I biancorossi si fanno prendere dall’urgenza di chiudere l’azione, colpiti da una insolita frenesia che toglie efficacia e lucidità al gioco sanmaurese quando si tratta di vincere scambi particolarmente difficili e combattuti. Il set d’apertura dopo una prima fase interlocutoria e di assoluto equilibrio, si sblocca quando Sorrentino firma il 9-12 (da 7-7). Vantaggio che resta di fatto inalterato fino al 16-21. Un ace di Mura vale il +6 (17-23). Al terzo set point arriva lo 0-1 ancora firmato da Sorrentino che fissa il 20-25. Dal secondo Busseto registra gli automatismi, comincia a gestire meglio la ricezione e Bovio trova in Allesch e Lupi due terminali che mettono palla a terra con regolarità. Il punteggio non si sblocca fino al 17-17 (tolta una parentesi che porta gli ospiti sul 12-14). Basta il break emiliano firmato dal muro di Lupi e dai servizi di Allesch, che porta Busseto 17-19, a mettere in ansia i biancorossi che attaccano a testa bassa forzando i colpi e subendo un parziale di 8-1 che riporta in parità la partita. I padroni di casa acquisiscono fiducia, i sanmauresi invece si smarriscono, inseguendo per tutto il terzo set (da 7-7 a 12-9). Decisivo per il 2-1 il muro di Menichetti che firma il 19-15 che gli ospiti non richiudono, fermandosi sul 25-19. Busseto cerca di chiudere aprendo il quarto set 3-1 e 6-4. Ciavarella a muro firma il sorpasso biancorosso (6-7). Decisivo nel finale lo strappo sanmaurese che porta il Sant’Anna 21-24 dopo lunga battaglia su ogni azione e una fase centrale caratterizzata da una serie di errori in battuta da entrambi i lati. Un attacco out di Allesch fissa il 21-25 e manda le squadre al tiebreak. Nel set conclusivo le formazioni si scambiano la supremazia nel punteggio ripetutamente. Inizia il Sant’Anna con muro di Fumagalli (2-5), replica Busseto con analoga moneta di Ruozzi (6-8). Quando vede prossimo lo striscione del traguardo e con un prezioso break da conservare (10-12), i biancorossi inciampano incassando un parziale di 4-0 che spegne le speranze di uscire dal palazzetto bussetano con almeno due punti.
IL TABELLINO
ACL CORTEAUTO BUSSETO 3 SANT’ANNA TOMCAR 2 (20-25; 25-18; 25-19; 21-25; 15-13)
Arbitri: Scarpulla, Pasquali
BUSSETO: Bovio 1, Lupi 19, Menichetti 11, Ruozzi 8, Allesch 20, D.Codeluppi 6, Colombo (L); Pardossi 1, Manzone n.e., Pellegrini, Orsi, Zurlini 3. All. Codeluppi.
SANT’ANNA: Mosso 3, Fumagalli 16, Giraudo 5, Vajra 12, Sorrentino 11, Ciavarella 17, Pagano (L); Sangermano 1, Mura 1, Gunetto 3, Salvatico, Tanga (L2) n.e., Carlevaris. All. Simeon, Colombo
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Sant’Anna TomCar San Mauro Torinese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here